''Un tesoretto da 56 milioni di euro nelle casse del Comune di Cagliari''. La denuncia del gruppo consiliare del Pdl che - sul fronte dei crediti - sollecita una vertenza entrate, cittadina, con lo Stato.