Accusato dell'omicidio di un collega avvenuto 16 anni fa a Verona, ha scontato praticamente la condanna a 20 anni di carcere ma si professa innocente e ora chiede un nuovo processo.