VIDEO CLIPS - CULTURA

SENTIDU 2019 - Puntata 2 - Assemini

Ci sono luoghi che restano sospesi, radicati al passato o sospesi in un desiderio di futuro che non ha radici. Sono luoghi irrisolti, incompleti, il cui passato chiama a raccolta la memoria e l'avvenire sembra lontano e pieno di nebbie. Assemini è uno di questi luoghi, a un passo dalla città di Cagliari ne subisce la forza magnetica nonostante sia un importante centro, una cerniera che collega il territorio alla città. Così, dopo la fuorviante esperienza industriale, che ha lasciato segni indelebili, è restata sospesa ed attende una lunga storia da ascoltare per risvegliarsi dal sonno. Dalla memoria degli anziani emerge la laguna, per la pesca, per i bagni fatti di nascosto dalle madri, ma è ancora viva anche la memoria della terra, il ricordo delle botteghe degli artigiani, il suono particolare della lingua, le terre coltivate e biondeggianti di grano, gli orti, il tempo de “s'incungia” e della semina, i carri, i buoi da domare e i buoi domati. Tutto questo mondo è ancora li e sono parte del riflesso che i racconti suscitano in chi ascolta. Gianluca Medas, il nostro narratore, ha ascoltato le storie degli asseminesi e ha costruito una puntata di Sentidu, fueddus e pentzamentus densa e commovente trasformando il passato in occasione di ripensamento e di risveglio. Una puntata piena ed emozionante, da guardare.

Sentidu è un progetto realizzato grazie al contributo della Legge Regionale 3 del 2015.

© Riproduzione riservata


Più Visti
Loading...
Caricamento in corso...