VIDEO CLIPS - CULTURA

SENTIDU 2022 - Puntata 2 - Gonnosnò

SENTIDU, Ariseru, oe, cras - Gonnosnò
Gonnosnò, piccolo centro di pochi abitanti, è situato ai piedi della Giara, ti appare all’improvviso dopo una curva e dopo pochi metri lo superi. La strada principale infatti lo sfiora appena, lasciandolo indifferente. Le strade sono deserte a parte pochi anziani che siedono nel bar centrale del paese e nelle case, ancora oggi, si vive con la serenità dei tempi della terra. Il territorio attorno è ricco di soprese tutte da scoprire, dieci nuraghes ed altre siti archeologici più o meno rilevanti ci parlano di una zona comunque ricca e presidiata fin dal tempo dei nuraghi. La piccola frazione, invece, evoca antichi contatti con il leggendario bandito Figu, anche se crediamo che questo nome si debba alla presenza di un fitto gruppo di alberi da fico. La nostra ricerca di storia questa settimana ci porta tra le pareti del locale museo delle tradizioni contadine dove il nostro narratore Gianluca Medas ha ascoltato le testimonianze di giovani e anziani che, nel loro dolce dialetto campidanese, hanno riempito con parole di ieri, oggi e di domani la bertula del nostro viaggio. Una puntata dal respiro calmo, lenta e leggera.
21.06.2022

© Riproduzione riservata


Più Visti
Loading...
Caricamento in corso...