PROGRAMMI - EVENTI

VINITALY 2019, le cantine sarde a Verona

Stai guardando: VINITALY 2019 - Parte 1
Puntate VINITALY 2019, le cantine sarde a Verona

A cura di Stefano Birocchi, regia Marcello Del Giudice

La Sardegna del vino che sorprende e conquista. Anche la 53esima edizione della rassegna enologica più importante si è chiusa per l'Isola con una promozione a pieni voti. Non si contano i premi e i riconoscimenti. Su tutti, l'indicazione di un'etichetta sarda come ‘’miglior vino rosso d'Italia’’. L'IGT Isola dei Nuraghi rosso ''Serranu'' 2015 della Cantina Tani di Monti ha sbancato la concorrenza dei blasonati Barolo, Brunello o Amarone, conquistando i 95 punti assegnati dalla giuria della prestigiosa Five Stars Wine, tra una selezione di oltre 2700 etichette. Era già successo, due anni fa, per un Vermentino di Gallura ‘’miglior vino bianco d’Italia’’ e, l'anno scorso, per una vernaccia di Oristano con il massimo riconoscimento ‘’miglior vino d’Italia’’. Quella appena andata in archivio è stata anche la più grande edizione di sempre con 4600 produttori, 18 mila etichette presentate e 130 mila visitatori da tutto il mondo. Un centinaio le cantine sarde presenti, 72 riunite nella collettiva regionale con un fitto programma di eventi per raccontare le nostre migliori produzioni.

© Riproduzione riservata


Più Visti
Loading...
Caricamento in corso...